News

Spese di trasferta? La digitalizzazione è la chiave per un maggiore controllo.

Sulla scia della lotta al contante, anche in azienda sono ormai al bando l’anticipo di cassa e la tradizionale modalità cartacea di gestione delle spese. Tra le soluzioni più innovative Soldo, società fintech a livello europeo, premiata da un ulteriore finanziamento di 61 milioni, guidato dai più importanti investitori tecnologici mondiali.

Abbiamo intervistato Giuseppe Di Marco, Country Manager di Soldo in Italia.
“La gestione delle spese aziendali da sempre è problematica, soprattutto quando legata a trasferte. Lo scenario classico è quello del rimborso, con giustificativi cartacei spesso poco chiari, che non di rado portano a incomprensioni tra i dipendenti e amministrazione, con una fase di controllo da parte dell’amministrazione lunga e complicata, un costo per l’azienda in termini di ore e il rischio di una gestione approssimativa che può pesare sul budget societario. Il maggiore controllo può essere conseguito soltanto attraverso un impiego più puntuale delle tecnologie digitali: Soldo ha creato una speciale piattaforma che si basa su carte prepagate aziendali Mastercard, riconducibili a determinati dipendenti e centri di spesa, alimentate dal conto aziendale Soldo, che vengono distribuite ai dipendenti che ne hanno bisogno.”

In concreto, come funziona?
“Niente più anticipi di cassa o compilazione manuale della nota spese: le transazioni vengono registrate in tempo reale con un controllo complessivo delle spese assicurato dall’impostazione centralizzata di limiti (giornalieri, settimanali, mensili), regole d’uso (abilitando o meno bancomat, pagamenti on line, pagamenti presso determinate categorie di esercenti, pagamenti all’estero, etc.) e processi automatici di ricarica. Grazie alla web console di Soldo, l’amministrazione traccia tutte le spese in tempo reale, con una puntuale reportistica di supporto ed inoltre i dati possono essere trasferiti direttamente nei principali software di gestione delle trasferte e note spese: Soldo infatti è integrato con ZTravel di Zucchetti e con Sarce.

Un vantaggio per l’azienda. Ma i dipendenti?
“I vantaggi dell’utilizzo di Soldo sono evidenti anche per loro: evitano l’anticipo di denaro contante e abbattono drasticamente i tempi di compilazione delle note spese, liberando spazio prezioso per le attività rilevanti per il business aziendale”.